10+1 Serie TV cancellate di cui avrei voluto il finale (e che forse vale comunque la pena recuperare)

+1. Twin Peaks (ABC, 1990-1992, Showtime, 2017)

Ah, Twin Peaks non lo avevate calcolato?

Eppure è così, la serie che ha fatto da spartiacque nella storia della televisione rappresentò anche una delle più clamoroso cancellazioni. D’altronde, paradossalmente sempre a seguito di pressioni da parte del network, David Lynch aveva ormai risposto alla domanda attorno alla quale tutti gli spettatori trattenevano il respiro da due stagioni: who killed Laura Palmer? et voila, l’assassino è stato svelato. E ora? Ora Lynch deve inventarsi forzatamente qualcosa per mandare avanti la serie, ma questo qualcosa, ormai lontano dalle intenzioni autoriali, non funziona e Twin Peaks si conclude senza il rinnovo per una terza stagione, lasciandoci con uno dei cliff hanger più scorretti e irrisolti della storia della televisione, nonché con una nuova domanda: how is Annie?

Non basteranno Fire Wak with Me e David Bowie a colmare il vuoto e di anni ne passeranno venticinque prima che la terza stagione di Twin Peaks, cult già ai tempi della messa in onda, figuriamoci adesso, veda la luce. Quando questo avviene a David Lynch viene data carta bianca, Showtime non intende fare lo stesso errore della ABC e non limiterà quindi il genio dell’autore. Nasce così un viaggio nella mente di Lynch, un viaggio che però non ha né capo né coda.

La terza stagione è senza dubbio straordinaria, nel senso che rispetta la mancanza di ordinarietà che venticinque anni prima aveva fatto scuola su piccolo e grande schermo. Quello che viene annunciato come il revival evento che i fan meritavano, e cioè una stagione autoconclusiva che avrebbe dovuto rispondere a tutto ciò che era rimasto cristallizzato di fronte a uno specchio scheggiato, non fece invece altro che aggiungere ulteriore mistero. Un mistero che rimane tale, un mistero effimero e spettacolare che però lascia insoddisfatti quando con i titoli di coda dell’ultimo episodio scopriamo di esserci fatti nuovamente raggirare da un finale aperto. E quanto dovremo aspettare per vedere un seguito?

Un seguito non ci sarà mai e in ogni caso non vale la pena aspettarlo. I segreti di Twin Peaks rimarranno tali, a noi non resta che continuare a indagare anche grazie ai libri e ai materiali multimediali correlati che arricchiscono la mitologia e l’universo creato da Lynch che comunque, mettiamola come vogliamo, ha reso la serialità televisiva contemporanea quello che oggi è di questo, da aca/fan quale sono, non lo ringrazierò mai abbastanza.

Consiglio di recuperarla? Non lo consiglio soltanto io, è il buon senso che impone di recuperarlo. Twin Peaks è e sarà sempre un must see da recuperare di tanto in tanto coccolandosi in grembo un ceppo di legno.

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Una risposta a "10+1 Serie TV cancellate di cui avrei voluto il finale (e che forse vale comunque la pena recuperare)"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: